martedì 29 settembre 2015

Ge.Ro.Ni.Ma. torna in campo per affrontare un nuovo anno scolastico in difesa dei diritti dei cittadini nei servizi educativi e scolastici del Comune di Roma

Terminate le vacanze estive e rientrate in città le famiglie romane si trovano ancora una volta a doversi districare tra disservizi e mancanza di informazioni adeguate in merito alla gestione dei servizi educativi e scolastici.
Di nuovo ad agosto l'amministrazione affronta problematiche complesse, come quella delle sostituzioni annuali, confidando nella poca attenzione generale e nell'assenza di molti di quelli su cui inevitabilmente le scelte apparentemente risolutive della giunta capitolina ricadranno.
Sfortunatamente molte lavoratrici e un manipolo di genitori vigili e informati sono pronti al varco e prontamente si innescano i processi di protesta, rivendicazione e difesa dei diritti tutti, dei bambini delle famiglie che pretendono un servizio funzionante ed efficiente, e dei lavoratori che chiedono il rispetto permanente dei posti di lavoro e della dignità delle persone che si sono viste dalla sera alla mattina tecnicamente licenziate senza alcun sintomo di preavviso.
Entreremo nel dettaglio delle questioni, delle nostre attività, delle nostre iniziative e dei nostri obiettivi con dei post ad hoc, nel frattempo chiediamo a tutti coloro che già ci seguono, a coloro che possono coinvolgere altri, a coloro che vivono dei disagi concreti nei servizi educativi e scolastici di Roma di seguirci o contattarci tramite il blog e la mail 2015geronima@gmail.com.
Solo tramite azioni concrete e partecipazione attiva possiamo raggiungere risultati concreti e strappare un centimetro alla volta il terreno che la politica e l'amministrazione per mancanza di competenze ed etica stanno desertificando con continuità, il terreno dei diritti civili.
Siamo genitori legati da solo senso civico non abbiamo alcuna bandiera politica e sindacale ma siamo aperti al dialogo con tutte quelle figure ed identità che dimostrano concretamente e non a chiacchiere, di avere i nostri bisogni tra le priorità della loro opera pubblica.
Concludo segnalando che questo post verrà divulgato tramite qualunque mezzo noto ma che questo blog resta il posto eletto all'ufficialità delle informazioni in merito alle nostre attività.
Buon anno scolastico a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

Prima di digitare un commento assicurati di aver letto e compreso il regolamento.

Follow by Email